Notizie

Modifiche legislative in materia fiscale e contributiva in vigore a decorrere da gennaio 2016

19 gennaio 2016

TAX ALERT


MODIFICHE LEGISLATIVE IN MATERIA FISCALE E CONTRIBUTIVA IN VIGORE A DECORRERE DA GENNAIO 2016


Nuova dichiarazione 6-NDFL (6-НДФЛ)

Dal 1/1/2016 tutti i sostituti d’imposta sono obbligati a predisporre ed inviare agli organi tributari presso cui sono registrati le informazioni su base trimestrale sul totale delle imposte sul reddito delle persone fisiche (IRPEF/ НДФЛ) calcolate e trattenute, utilizzando i nuovi modelli di dichiarazione 6-NDFL (6-НДФЛ1). Le scadenze di presentazione della nuova dichiarazione sono fissate al 30 aprile, 31 luglio, 31 ottobre per i primi tre trimestri dell’anno, mentre la dichiarazione relativa all’anno fiscale di riferimento va presentata entro il 1 aprile dell’anno successivo. Le suddette informazioni cumulative devono essere inviate in formato elettronico attraverso i canali di trasmissione telematica autorizzati; viene fatta eccezione per i sostituti di imposta con 25 o meno dipendenti, per i quali è ammessa la trasmissione in modalità cartacea.


Nuove disposizioni in materia di regime fiscale semplificato (USN/УСН)

1. Il nuovo limite massimo di ricavi annui, entro il quale è ammessa l’adesione al regime fiscale USN, è fissato per il 2016 in 79.740.000 rubli (metodo per cassa).
2. È previsto che le aliquote applicabili nel caso di metodo di tassazione dei ricavi per cassa possano esser ridotte, dall’attuale 6%, fino ad un minimo dell’1%, in base alle disposizioni eventualmente adottate in tal senso dai competenti organi territoriali a livello di enti federati. Con analoghe decisioni, i suddetti organi territoriali hanno facoltà di ridurre le aliquote applicabili nel caso di metodo di tassazione “ricavi – costi”, dall’attuale 15%, fino ad un minimo del 5%.
3. Dal 1/1/2016, anche le società in regime semplificato saranno tenute a pagare la tassa sulla proprietà (налог на имущество) con riferimento ai (soli) oggetti d’imposta la cui base imponibile viene calcolata in base al valore catastale2.

Nuovo valore minimo di iscrizione in bilancio delle immobilizzazioni materiali fiscalmente ammortizzabili


Dal 1/1/2016 è stabilito in 100.000 rubli il valore minimo di iscrizione in bilancio delle immobilizzazioni materiali, ai fini della deducibilità fiscale delle relative quote di ammortamento.


Nuovo limite di ricavi trimestrali, al di sotto del quale le società possono versare gli acconti dell’imposta sul reddito su base trimestrale

Dal 1/1/2016 è stabilito in 15 milioni di rubli il limite di ricavi medi che, se non superato nei 4 trimestri precedenti, consente di effettuare il versamento degli acconti sull’imposta sul reddito d’impresa su con cadenza trimestrale anziché mensile3.


Nuovi limiti per calcolo aliquote contributive

Dal 1/1/2016 la contribuzione al Fondo Pensione (PFR/ПФР) sarà calcolata in base all’aliquota del 22% fino al raggiungimento del limite di erogazioni per dipendente/anno pari a rubli 796.000; oltre tale limite, l’aliquota di contribuzione pensionistica passa al 10% per il restante periodo dell’anno.
Parallelamente, la contribuzione al Fondo di Assicurazione Sociale (FSS/ФСС) sarà calcolata in base all’aliquota del 2,9% fino al raggiungimento del limite di erogazioni per dipendente/anno pari a rubli 718.000; oltre tale limite, questa tipologia di contributi non è più dovuta per il restante periodo dell’anno.
La contribuzione al Fondo di Assicurazione Medica Obbligatoria (FFOMS/ФФОМС) resta basata sull’aliquota del 5,1% senza alcun limite massimo di contribuzione.
Le suddette tariffe contributive, sulla base di quanto attualmente previsto, resteranno in vigore sino al 2018 compreso.


_______________________________________

1 Il modello di dichiarazione 6-NDFL e le relative modalità di presentazione sono stati pubblicati con ordine di servizio FNS del 14/10//2015 N. MMB-7-11/450@.
2 Trattasi perlopiù di centri commerciali e zone-ufficio (aliquota massima: 2%).
3 Il limite precedente era fissato in 10 milioni di rubli.

 

*** 

Per qualsiasi commento o chiarimento in merito alle tematiche sopra illustrate si prega di contattare

Pietro Ferrero o Nicola Ragusa

Copyright (C) 2015 Carnelutti Russia. All rights reserved